Lo stagista inaspettato
 

Il pescatore di sogni

La recensione: IL PESCATORE DI SOGNI di Lasse Hallström

Distribuito da M2 Pictures, è uscito il 18 maggio al cinema "Il pescatore di sogni" (tit. originale "Salmon Fishing in the Yemen"), nuovo film di Lasse Hallström, regista fra gli altri di "Chocolat" e "Hachiko - Il tuo migliore amico". Protagonisti della pellicola, tratta dal romanzo omonimo di Paul Torday, sono: Ewan McGregor, Emily Blunt e Kristin Scott Thomas.
Il Dottor Alfred, o Fred, Jones, scienziato introverso esperto di ittica che lavora per il Ministero della Pesca e dell’Agricoltura britannico, viene coinvolto suo malgrado nello strampalato progetto di uno sceicco arabo: introdurre la pesca al salmone nello Yemen. Spinto dalla risoluta portavoce del Primo Ministro inglese – la quale intravede l’occasione per distogliere l’attenzione dei media dall’ultimo fallimento del governo – finirà con il trasferirsi in Medio Oriente, mandando in crisi il suo già fragile matrimonio e la sua intera vita. Il carismatico sceicco riesce a conquistare Fred, convincendolo che l’introduzione della pesca al salmone nello Yemen è un gesto simbolico, di unione fra oriente e occidente. Peccato che i suoi connazionali non la pensino allo stesso modo e progettino prima di ucciderlo, mancando l’obbiettivo, poi di sabotarne l’allevamento. L’unica nota positiva nella storia sembra essere la scoperta di un tardivo amore da parte di Fred nei confronti della portavoce dello sceicco che lo sosterrà durante questa eccentrica sfida.
"Il pescatore di sogni" è una favoletta romantica, una commedia sentimentale con qualche pretesa moralista. Vengono contrapposti la buonafede dello sceicco e la malafede della porta voce del Primo Ministro inglese; mentre sullo sfondo si sviluppa la più classica, e banale, delle storie d’amore.
Il punto di forza del film è rappresentato dal cast: McGregor rende alla perfezione la monotonia del Dottor Alfred mediante una recitazione sobria e pacata, Emily Blunt allo stesso modo da perfettamente corpo alla portavoce dello sceicco. Tuttavia la vera scoperta del film è Kristin Scott Thomas, che si conferma – nel ruolo della cinica portavoce del Primo Ministro – un’interprete eccezionale, regalandoci gli unici rari momenti di leggerezza.

DATA DI USCITA: 18 MAGGIO 2012
Durata: 112’
Distribuzione italiana: M2 PICTURES
Facebook: http://www.facebook.com/M2Pictures
Guarda il trailer: http://youtu.be/8WrDINrQL3g

21/05/2012


Andrea De Stefani

Il pescatore di sogni

Vai alla scheda del film

home news Ciak! Si gira... interviste festival schede film recensioni fotogallery vignette link scrivici ringraziamenti credits

Settimanale di informazione cinematografica - Direttore responsabile: Ottavia Da Re
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Venezia n. 1514/05 del 28 luglio 2005
Copyright © www.quellicheilcinema.com. Tutti i diritti sui testi e sulle immagini sono riservati - All rights reserved.